Medaglia di Bronzo e Croce di Guerra al Valor Militare

  

Una MEDAGLIA DI BRONZO e una CROCE DI GUERRA al Valor Militare per il bombardamento navale con il Gen.Cagna del 9 Luglio 1940 (la famosa Battaglia delle Baleari), e le azioni di bombardamento in Africa Settentrionale di Alessandria, Marsa Matruh, Fuka, Canale di Suez. Queste alte onoreficienze indicano che Leone Concato non si è limitato a fare il "lontano spettatore", ma ha tenuto ad avvicinarsi alla guerra per conoscerla ed interpretarla, volando con suo velivolo su quasi tutti i fronti di operazione...

in questo probabilmente il più vicino, fra tutti i giornalisti italiani, al sistema di lavoro di Mario Massai. In queste condizioni, con semplicità, è giunto al raguardo del primo Premio Massai.

Le ricompense al valor militare hanno per finalità il segnalare come degni di pubblico onore gli autori di atti di eroismo militare.

    « Le decorazioni al valor militare sono istituite per esaltare gli atti di eroismo militare, segnalando come degni di pubblico onore gli autori di essi e suscitando, ad un tempo, lo spirito di emulazione negli appartenenti alle forze militari. »

    « Le decorazioni al valor militare sono concesse a coloro i quali, per compiere un atto di ardimento che avrebbe potuto omettersi senza mancare al dovere ed all'onore, abbiano affrontato scientemente, con insigne coraggio e con felice iniziativa, un grave e manifesto rischio personale in imprese belliche. La concessione di dette decorazioni può aver luogo tuttavia solo quando l'atto compiuto sia tale che possa costituire, sotto ogni aspetto, un esempio degno di essere imitato. »