Battaglia Aeronavale delle Baleari 1

"...la fiammata dei cannoi contraerei saettava rabbiosa e chiarissima sullo sfondo del mare. Sotto, le mitragliere, con lavoro paziente e sistematico, avevano creato una densa coltre di piccoli batuffoli bianchi; e sopra, scoppiava fragorosa la granta; granate a quarantacinque gradi in fuoco di sbarramento, a muraglia... Leone Concato

"Io avevo avuto la fortuna di assistere a questa battaglia a bordo di uno degli aeroplani attaccanti" - "...Un muro; un muro bianco e tremolante, infido, vivo.  Centinaia di bocche da fuoco sparavano senza sosta migliaia e migliaia di colpi. Un muro, vi dico; tanto denso che pensi mi sarei rotto la testa...

Di seguito L'articolo integrale

su L'Ala d'Italia n.18 Settembre 1940 - XVIII EF