L'uomo che usciva a guardare le stelle

"Di giorno c'è il sole che tiene compagnia. E il rombo dei motori, del vento, della burrasca, le vicende della guerra e le vicende del mestiere: i pensieri sono scavalcati dai fatti. Di giorno c'è sempre il sole che tiene compagnia.  Quella che fa paura è la notte...Leone Concato

- A me questa gente ch'esce fuori a guardar le stelle - disse una sera il comandante al suo aiutante maggiore - m'ha sempre fatto l'impressione di soffrir di stomaco. Io non ho mai avuto tempo di guardar le stelle. Tu che ne pensi?...La luce declina, le ombre s'allungano, diventano tanto lunghe da toccare l'infinito...Il Comandante  lo guardava stupefatto. Cominciava a sospettare che anche il suo aiutante maggiore, qualche volta, fosse uscito di nascosto a guardare le stelle...